Aggiornamenti legati alla diffusione del COVID 19

Salve a tutti,
noi, come voi, stiamo seguendo attentamente l’evoluzione della situazione creatasi dalla diffusione del Covid 19 sul territorio italiano. Abbiamo letto attentamente il decreto del 4 marzo (http://www.governo.it/sites/new.governo.it/files/DPCM4MARZO2020.pdf);
in particolare l’Articolo 1, 1b dove si legge:

” b) sono sospese le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura, ivi inclusi quelli cinematografici e teatrali, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato, che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro di cui all’allegato 1, lettera d) “

e poi

“ART. 4 (Disposizioni finali)
1. Le disposizioni del presente decreto producono il loro effetto dalla data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e sono efficaci, salve diverse previsioni contenute nelle singole misure, fino al 3 aprile 2020.”

Nonostante tutto ciò, noi speriamo che la situazione rientri presto e in questo caso la nostra intenzione è di tenere l’evento KN.IT dal 24 al 26 aprile 2020.

Ma dobbiamo anche considerare la possibilità che il 3 aprile il governo possa prolungare la validità del suddetto decreto, per salvaguardare la salute di tutti i cittadini. In questo caso, Knitviktim ETS posticiparà l’Evento KN.IT ad una data da definire in accordo con L’Educatorio del Fuligno che ci ha assicurato la sua piena collaborazione. Inoltre, abbiamo l’appoggio pieno degli insegnanti e degli espositori e quindi siamo sicuri di poter garantire che l’evento manterrà un livello alto per quanto riguarda i corsi e la mostra mercato. Sarà la nostra premura tenervi aggiornati attraverso tutti i nostri canali sociali, e in particolare tramite gli avvisi sul sito www.knititalia.com e tramite un gruppo su Facebook creato appositamente e dedicato a tutti gli iscritti a KN.IT: per accedere al gruppo seguire il link e fare richiesta di essere aggiunti.

E, come diceva la nostra cara Elizabeth Zimmermann, KNIT ON!